La storia

Era la notte di Natale del 1999 (dopo la S. Messa di mezzanotte), quando un gruppo di amici appassionati del canto popolare, decisero di formare un gruppo di cantori. Fortunatamente l'oneroso impegno della direzione fu volentieri accettato dal bravo Graziano Tassi, che ancora oggi dirige il coro con tenacia e abnegazione.

Il nome del nuovo coro fu ispirato al centro storico del paese di S. Stefano d'Aveto, culla di vita e di esperienze. Cosi' ebbe inizio l'avventura del Coro "La Contrada", che si concretizzo' con la prima prova di canto effettuata qualche settimana dopo da un primo gruppo di 16 elementi. In un primo tempo la sala prove fu messa a disposizione gentilmente dal Gruppo Alpini di S. Stefano d'Aveto ed ora e' cortesemente concessa dal reverendo Parroco di S. Stefano d'Aveto.

La prima esibizione in pubblico avvenne nel mese di Agosto dell'anno 2000, con la prima edizione di una manifestazione che si svolge tuttora il "Giro delle piazze", simpatico corteo itinerante animato dai canti del Coro lungo le vie e le piazze di S. Stefano d'Aveto.